.
Annunci online

liberi di pensare.... SenzaFiltro torna sul web!
21 anni fa la mafia uccideva Rosario Livatino
post pubblicato in Diario, il 21 settembre 2011
Francesco Cossiga lo definì in maniera dispregiativa il "giudice ragazzino", per sminuire il valore del magistrato e la capacità dello stesso, nonostante l'importanza delle indagini in corso che volevano svelare i legami tra mafia, imprenditoria e politica. Per buona pace del defunto ex presidente della Repubblica, Livatino era, nonostante la presunta giovane età un magistrato coraggioso e con la sua vita, come tanti martiri dei nostri tempi (tanti magistrati, per capirci quella categoria invisa all'attuale governo), pagò il suo impegno e la sua dedizione per lo stato.

Oggi, a 21 anni dal suo omicidio, mi piace ricordarlo con una frase, un suo pensiero, quello riportato da Wikipedia e da quasi tutti i siti che parlano di lui:

"...Quando moriremo, nessuno ci verrà a chiedere quanto siamo stati credenti, ma credibili"


... non dimentichiamolo, mai!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Rosario Livatino 21 anni omicidio

permalink | inviato da occhiodelciclone il 21/9/2011 alle 9:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia agosto        ottobre
tag cloud
links
calendario
cerca